mercoledì 5 luglio 2017

Stecche di Jim farcite

Stecche di Jim farcite
Una delle cose che mi manca di più del non mangiare più pane e affini sono proprio queste stecche, che adoravo perché sono strabuone!!! Soprattutto nella versione farcita, mi piacevano talmente tanto che una volta sfornate me le finivo tutte :O 

Questa ricetta infatti è di qualche tempo fa, comunque se dovessi produrre in casa il pane non potrei che fare questo! La preparazione è talmente semplice che è a prova di incapace a far lievitare ed è di sicura riuscita, garantito! E ringrazio Tamara, la mia fonte principale di leccornie, per avermi fatto scoprire questa delizia.

giovedì 27 aprile 2017

Perle di anacardi (3 ingredienti)

Perle di anacardi (3 ingredienti)
Ciao a tutti!

Ritorno a farmi sentire, mi spiace molto stare lontana dal blog, soprattutto perché continuo a cucinare e “produrre” ricette, ma sto dedicando tutto il mio tempo al mio lavoro e, considerando anche tutto il tempo che devo dedicare a delle situazioni impegnative che sto passando in questo periodo, faccio difficoltà a dedicare del tempo al blog ... ma oggi ho voluto staccare proprio mentalmente e riprendere con le ricette, che mi danno tanta energia e gioia.

Qualche giorno fa ho chiesto sulle pagina FB quale ricetta volevate tra questo dolce, un primo invernale ed un contorno. Ha vinto il dolce quindi eccovi la ricetta.

lunedì 13 febbraio 2017

Spezzatino di soia piccante con albicocche secche

Spezzatino di soia piccante con albicocche secche
Visto che molti di voi mi hanno chiesto la ricetta dello spezzatino che ho postato sui social ieri, pubblico questa ricetta, così posso prendere una pausa dalle ricette dei primi che pubblicavo ultimamente. ^_^

Prima di tutto vorrei dirvi che non mangio spesso la soia testurizzata (in granulare per fare i ragù o quella, come questa, per fare lo spezzatino), se la mangio tre volte l’anno è tanto, preferisco sempre più alimenti esclusivamente naturali come frutta, verdura, cereali e legumi. Ho quasi eliminato il glutine, ogni tanto ne mangio ancora ma sostanzialmente l’ho eliminato con gran dispiacere per il mio licoli, che rinfresco ogni tanto perché voglio ancora provare qualche panificazione. Comunque, per tornare alla soia, mangiatela una volta o due al mese, per esempio, giusto per cambiare menù o per qualche sfiziosa ricetta ma preferite sempre alimenti più salutari. In ogni caso questa ricetta è meravigliosa, il sapore è molto gustoso e saporito e la polenta taragna si accompagna perfettamente.

sabato 21 gennaio 2017

Noodles di riso nero piccanti con tofu, cavolfiore verde e pomodori secchi

Noodles di riso nero piccanti con tofu, cavolfiore verde e pomodori secchi
Questo è il 600° post che scrivo, non la seicentesima ricetta, questo no, alcuni post riguardavano incontri o appuntamenti vegan, altri contest, libri, interviste. Fino ad ora ho pubblicato 458 ricette scritte e 73 radio ricette (ricette che ho dato a Radio Capodistria, alcune inedite, altre tratte dal blog). Ma è comunque una bella sensazione arrivare a questo numero e questo grazie a tutti voi che mi seguite sempre e mi date la motivazione ad andare avanti. Grazie!!!

Per questo "evento" pubblico una ricetta che adoro, un piatto etnico, un classico della cucina orientale ma con ingredienti in parte occidentali. Per non usare i soliti spaghettini di riso bianco, che il mio corpo non riesce più a tollerare un granché, ho usato questi, fatti come delle mini linguine, di riso nero, molto saporiti e dalla consistenza molto particolare. Provateli, sono buonissimi.

venerdì 13 gennaio 2017

Risotto alla verza e senape

Risotto alla verza e senape
Wow, quanto tempo è passato, ben 5 mesi dall’ultima ricetta … eh sì me la sono presa comoda ^_^
Ho racimolato un po’ di ricette in questo periodo anche se non ho cucinato molto e presto ci saranno anche delle novità, voi restate connessi che io presto vi aggiorno.

Per quanto riguarda questa ricetta, cucinata oggi, ho usato riso e piatti recuperati a casa di mio padre, dopo averla svuotata e data in affitto, di solito non uso del riso bianco, lo sapete, ne parlo qui nella pagina degli ingredienti, preferisco quello integrale, per motivi di gusto, salute e energia.

giovedì 4 agosto 2016

Riso piccante limone, cocco e anacardi per una serata speciale

Riso piccante limone, cocco e anacardi
Sabato c’è stata la serata organizzata in ricordo della cara Valentina ed io insieme ad altri cuochi vegani triestini, abbiamo cucinato per quasi 150 persone: cuscus alle verdure, riso alle verdure cotte al forno, riso al cocco e limone, fagioli al chili, tofu ai peperoni, verdure al forno, insalata mista, chutney crudista di mele, tartina al pomodoro (la versione semplificata del pane con pomodoro strusciato), pizza alle verdure, torta salata alle patate e verdure, hummus alla barbabietola, alla spirulina e alla curcuma. Il dolce, offerto da Lisa, che ci ospitava nella sua gelateria Il Pinguino, un bel gelato alla banana con una fantastica mousse al cioccolato. La serata, allietata da numerosi cantanti, balli e divertimento, serviva per raccogliere fondi per i figli di Valentina. C’era anche uno spazio olistico, con meravigliose persone che si dedicavano al reiki, alla riflessologia plantare e ad altri trattamenti, tutti ad offerta libera.

mercoledì 13 luglio 2016

Smoothie alla pesca

Smoothie alla pesca
Alla fine il caldo è arrivato! Oggi ho acceso il climatizzatore per la prima volta quest’anno visto che questa notte ho dormito con difficoltà. Per oggi e domani qui a Trieste è previsto brutto tempo anche con un po’ di pioggia ma il caldo è veramente intenso oggi quindi ho spento il ventilatore ed acceso il clima.

giovedì 7 luglio 2016

La mia libreria: Viaggio tra i sapori etnici e vegani

La mia libreria: Viaggio tra i sapori etnici e vegani
Dopo una pausa riprende la mia rubrica sui libri vegan ed anche in questo secondo appuntamento parlerò di un libro di cucina vegana. Il libro di Ramona Galletta racconta di un viaggio intorno al mondo di sapori e di piatti tipici locali, di piatti tradizionali già tradizionalmente vegani, senza bisogno di tradurre piatti onnivori. In effetti la cucina di tutto il mondo è piena di piatti naturalmente vegetali e Ramona, grazie anche ad un’introduzione sulla storia delle spezie, ci fa capire che queste fanno la differenza.

lunedì 4 luglio 2016

Chiocciola al cioccolato e sciroppo di tarassaco

Chiocciola al cioccolato e sciroppo di tarassaco
Metti tante belle persone insieme, metti una bella domenica mattina, metti un bosco ed un bel venticello, metti la voglia di ricordare una persona meravigliosa e condividere le idee a favore di due cuccioli di uomo, ecco a voi una colazione quasi brunch, con estratti di frutta, frutta fresca, le brioche meravigliose di Lisa della pasticceria Liberty ed il mio dolce con il mio recuperato licoli a lungo confinato in un angolino del frigo.

sabato 2 luglio 2016

Couscous ai grassi buoni

Couscous ai grassi buoni
Come avrete notato negli ultimi mesi sto pubblicando veramente poche ricette, è un periodo molto strano, adoro cucinare ma non sempre trovo l’ispirazione, spesso mangio talmente semplice che non cucino nulla di che, tra frutta fresca (soprattutto ora che fa caldo) e le ricette più basic che posso, non riesco a tirar fuori grandi ricette da proporre. E da quando l’offerta di alimenti pronti sugli scaffali dei negozi è cresciuta ho dedicato anche uno-due pasti settimanali a questi prodotti, facili e veloci da preparare, così da perdere il meno tempo possibile alla cucina e a mangiare per potermi dedicare di più alle tante attività lavorative e ricreative.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...