lunedì 21 maggio 2012

Tripla Veg-Cheesecake alla frutta

Il mio amore smisurato per la vegan cheesecake fredda che faccio dal vegrino dolce (o semplicemente dallo yogurt colato), mi ha spinto a sperimentare di tutto e di più! Le mie preferite sono quelle alla frutta (l’altra ricetta pubblicata fin’ora è la Vegan Cheesecake al mango) e da qualche giorno mi frullava in testa di farne una con i diversi colori della frutta, quando al bio ho trovato una novità di yogurt di soia all’arancia e robois e, nonostante avrei potuto farmelo da sola lo yogurt all’arancia, non ho saputo trattenermi e l’ho preso, già figurandomi gli strati del dolcetto.
È così che nasce questa delizia, sì, perché se vi piace lo yogurt colato e la frutta dovete proprio provarla da tanto che è buona! ^_^

Ingredienti per la base
- un paio di manciate di noci pecan
- 5 biscotti vegan al cioccolato
- 2C di sciroppo d’agave
- 1C di burro di soia

Ingredienti per lo strato bianco
- 200g di yogurt di soia naturale
- ½ limone
- 1C di sciroppo d’agave
- 6 fragole della stessa dimensione

Ingredienti per lo strato arancio
- 150g di yogurt di soia all’arancia e robois
- 1c di sciroppo d’agave

Ingredienti per lo strato rosa
- 50g di yogurt di soia naturale
- 4 fragole mature e belle rosse
- 1c di sciroppo d’agave

Lasciate scolare lo yogurt naturale e quello all’arancia per un paio di giorni, mettendolo su due colini foderati da carta assorbente.

Preparate la base frullando tutti gli ingredienti, mettete sul piatto da portata dentro un coppapasta di almeno 15cm di diametro e premete bene. Mettete in frigo e fate compattare per un paio d’ore.

Preparate lo yogurt bianco che va a formare lo strato esterno. Prendete lo yogurt naturale colato e mescolatelo allo sciroppo d’agave, la buccia di mezzo limone grattugiata ed un goccio del suo succo.
Per il secondo strato, quello arancione, basta addolcire leggermente lo yogurt colato con lo sciroppo d’agave.
Infine per lo strato più interno, quello rosa, frullate le fragole, addolcitele e mescolate allo yogurt colato naturale. Deve venire un colore bello intenso, ma state attenti che le fragole frullate sono molto liquide, quindi lo yogurt deve essere stato colato abbastanza e risultare bello compatto prima di mescolarlo alle fragole.
Fate sempre la prova gusto e modificate pure la quantità di ingredienti a vostro piacere, soprattutto la dolcezza.
Mettete un coppapasta di una decina di cm dentro quello con la base ed uno di circa 4cm nel centro, in modo da averne uno dentro l’altro. Mettete nello strato esterno le fragole tagliate a metà con la punta verso l’alto, attaccandole al coppapasta esterno e poi riempite l’anello esterno con lo yogurt preparato, magari aiutandovi con una sac a poche. Versate gli altri due tipi di yogurt tra gli spazi in modo da riempire bene tutti i cerchi concentrici con i diversi colori. Livellate le altezze, quindi togliete i due coppapasta interni e mettete in frigo per un paio d’ore.
Potrebbe colare un po’ di liquido, dovuto alle fragole, asciugate il piatto, decorate con la polpa di fragole, delle fragole fresche tagliate a ventaglio ed un cuoricino di cacao amaro in polvere.


Con questa ricetta partecipo al contest Colora la tua fresca estate! Il contest gelato di Le ricette di Tina e Arte in Cucina con premi di Casa Bianca Piacenza

Al contest La fragola vien mangiando di L'amore in cucina

E al contest I colori dell'estate di Ale's Kitchen – rossopomodorino e Le Château des Gourmandises


22 commenti:

  1. E' bellissima e sicuramente buonissima!!!! come non potrebbe :-P
    La fetta guarnita con il ventaglio di fragole per me!!!! grazie, avrò le bolle ma non fa nulla..... l'assaggio di questo dolce merita le bolle!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!!! Sì è veramente buona!!! Spazzolata in un nanosecondo!
      Ma vedi com'è fatta, si possono cambiare gli ingredienti e mettere magari i lamponi al posto delle fragole, non voglio le tue bolle sulla coscienza! ^_*

      Elimina
  2. ma che bella che è!!! bravissima Ale, devo decidermi a fare lo yogurt colato, è troppo invitante questa cheesecake!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sara! Fallo che è veramente una manna per noi vegan! ^_^

      Elimina
  3. Ma... E' una meraviglia! Anche noi andiamo matti per la cheesecake, ma questa è proprio un capolavoro! Tanta voglia di provarne una versione con il vegrino... Gnam!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie mille!!! Troppo gentili!!!
      Provate, vedrete che resa che ha il vegrino! ^_^

      Elimina
  4. Mammia mia che splendore, è stupenderrima e chissà che buona con quelle fragolozze, te l'ho già detto che le amo! Stupenda, un bel lavoro ma una grandissima soddisfazione!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaha grazie cara Cami!!!
      Sì un bel lavoro ma ne vale veramente la pena, soprattutto quando senti il dolce sciogliersi in bocca con questi gusti delicati ... ^_^

      Elimina
  5. Ciao Ale grazie per la ricetta!per essere inserita dovresti aggiungere nel post anche il link dell'azienda,ti aspetto!!ciaoo

    RispondiElimina
  6. buonissima!! e poi è anche più light il che non guasta!! grazie cara!!

    RispondiElimina
  7. mmm che bontà!! :) grazie per la ricetta, la aggiungo subito! :) un bacio, a presto! :)

    RispondiElimina
  8. è bellissima questa torta!!
    e sicuramente sarà anche buona. complimenti per l'idea e la realizzazione :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Cristina!!! ^_^
      Sì, sì, è buonaaaaaaaa!!!

      Elimina
  9. buonissima e perfetta per i contest! mi manca lo yogurt di soia accidentaccio :( .......

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazieeeeeeeeeeee!!!
      Accidenti, che peccato, perché ti assicuro che oltre ad essere carina è proprio buona! ^_^

      Elimina
  10. ma che bellezza!!! e quanti bei strati colorati! brava brava e brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazieeeeeeeeeeee!!! Troppo gentile! ^_^

      Elimina

La tua opinione è importante per me ed i tuoi commenti mi aiutano a migliorare, grazie per il tempo che mi dedichi.
Se commenti con Anonimo è gradito il nome, mi piace sapere con chi parlo! ^_^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...