martedì 25 settembre 2012

French toast

Tanti auguri a me!!! ^_^
Ieri era il mio compleanno ed ho fatto una merenda al mattino con la rivisitazione del french toast, che ho sempre guardato con la bava alla bocca! ^_^
Avevo già provato a farli ma non mi avevano tanto soddisfatto perché non erano venuti croccanti, forse perché li avevo inzuppati un po’ troppo! °_°
Poi ho usato un procedimento diverso e sono venuti più croccanti e più alto è il pane più funziona il contrasto croccante fuori morbido dentro … mmm che guduria!!! ^_^
Sono elencati dal più recente al più antico.
Ingredienti type 1
- pane bianco per tramezzini vegan
- amido di mais
- curcuma
- noce moscata
- cannella
- zucchero di canna
- sale
- burro di soia
Per farcire
- marmellata di more (Michela)
- pesca
- marmellata di albicocche (Anna Elisa)
- malto di riso

Con un coppapasta quadrato ed uno rotondo ho inciso il pane.
A parte preparate una pastella abbastanza liquida per inzuppare il pane mescolando del latte di soia con l’amido di mais, un pizzico di sale, noce moscata, cannella, solo un pizzico di curcuma (per non rendere troppa gialla la pastella, come nel type 3) e giusto un po’ di zucchero per addolcire il composto. Spalmate un filo di burro di soia su una fettina tonda ed aggiungete della marmellata, chiudete a panino. Stessa cosa per le fette di pane quadrate.
Ora scaldate una padella antiaderente con del burro di soia, spennellate il lato esterno del pane dei toast con la pastella e mettete in padella ½ minuto da una parte e ½ minuto dall’altra. Impiattate e mangiate con della frutta fresca!
Gli avanzi li ho tagliati a quadrettini, spennellati con la pastella, passati in padella con del burro di soia e serviti con del malto.

Ingredienti type 2
- pane integrale
- amido di mais
- curcuma
- semi di lino
- zucchero di canna
- sale
- burro di soia
Per farcire
- zucchero di canna
- prugne
- limone
Questo type, insieme al numero 1, sono i migliori. Qui avevo usato l’uovo di lino per fare la pastella (scaldate leggermente il latte di soia aggiungendo i semi di lino tritati, lasciate riposare per qualche minuto), ed era venuto buonissimo, croccante e proteico! Non avevo ancora aggiunto le spezie, che danno un tocco in più! Anche qui ho usato il pennello, invece di inzuppare la fetta di pane.
Per farcire ho fatto una marmellata veloce tagliando le prugne rosse a pezzettini, messe in padella a fuoco alto con il succo del limone ed un po’ di zucchero di canna (a me piace poco dolce la marmellata). Non appena la frutta perde tutto il succo e questo evapora la marmellata è pronta. Delle fette sono servite con la marmellata, altre semplicemente con dello zucchero di canna.

Ingredienti type 3
- pane bianco vegan per toast
- amido di mais
- curcuma
- semi di lino
- zucchero di canna
- sale
- burro di soia
Per farcire
- fichi
- limone

Infine l’esperimento, la mia prima volta! La pastella andava bene, a parte la quantità di curcuma (fa impressione da tanto è giallo!), solo che ho inzuppato il pane nella pastella e si è intriso troppo, lasciandolo troppo morbido. Anche cucinandolo non si è formata la crosticina croccante.
La marmellata di fichi è fatta come nel type 2 ma senza zucchero, vista la dolcezza naturale dei fichi.

Entrambe le marmellate, senza o con poco zucchero, si conservano per poco tempo in dispensa, di solito le faccio e le mangio subito e d’inverno niente o quasi. ^_^

Alla fine vi consiglio il type 4 con una pastella come quella del type 1 aggiungendoci i semi di lino.

32 commenti:

  1. Di nuovo buon compleanno! Che meraviglia questi french!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. azzieeeeeeee!!! guduriosi, vero? ahaahah ^_*

      Elimina
  2. Tantissimi auguri di buon compleanno, anche se in ritardo!! Cavoli, che bontà il french toast... Assolutamente da provare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. EliSa grazie! Sono molto gustosi e semplicissimi da fare, 'na botta di gusto!!! ^_^

      Elimina
  3. Auguri auguri auguri! E che meraviglia hai fatto! Li voglio adesso!!! Mamma mia, che brava e immagino quanto possano esser buoni!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Donaaaa, grazie mille!!! Sono buoni proprio e li fai in un attimo!!! ^_^

      Elimina
  4. tanti auguri Ale :)
    Ti sei trattata proprio bene, a vederli questi french toast sono uno più goloso dell'altro :P
    Ancora auguriiiiiiiiiii <3 baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aahahaah grazie Cristina! Beh qualche volta l'anno bisogna trattarsi più bene del solito ed il compleanno è un giorno speciale! ^_*

      Elimina
  5. Augurissimi Ale ti sei saputa deliziare nel migliore dei modi... Hai fatto benissimo era il tuo Veg compleanno ^___^
    E ancora augurissimi!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aahahhaha vero, il mio veg-compleanno!!! E supergoloso, come tradizione della cucina vegana ^_*
      Grazie!!! Baci!

      Elimina
  6. Ciao Ale...sono Paula....Feliz CUMPLE!!!! ti seguo sempre, sei fonte di ispirazione per il mio anno di vegana con qualche peccato ....io faccio tanto sperimenti ed qualche volta i miei intrugli finiscono nel umido!!!pero io ci provo in ogni modo...grazie per tutto il tpo che dedichi a tutti noi mettendo a disposizione la tua conoscenza culinaria!!!

    baci besos ed abresos


    Paula

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Paula!!!
      Grazie mille, sei tanto gentile!
      Continua così Paula, go vegan!!!
      Baci!!! ❤

      Elimina
  7. gnammmm, che buono!! Buon Compleanno cara!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Simona ciao! Grazieeeeeeeeeee!!! ^_^

      Elimina
  8. in megaritardo ma: AUGURIIIIII!!
    chissà che bella giornata con questi frenchtoast!
    Io non li ho mai mangiati, ma la crosticina mi attira assai, quindi mi sa che proverò anche io a farmeli per colazione :)
    e quelli gialli a me piacciono da morire!!io amo il giallo!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazieeeeeeeee!!! Anche in ritardo sono sempre ben accetti!!! ^_^
      A me quelli gialli ricordavano troppo le uova per questo mi facevano effetto ... la crosticina migliore è con latte e uovo di lino, buonissima!!! ^_^

      Elimina
  9. allora è ufficiale, sto perdendo la memoria oppure vivo in un universo parallelo, perchè è già la seconda volta che sono convintissima, anzi sicurissima di aver lasciato un commento e invece probabilmente l'ho solo pensato e quindi non l'ho fatto e non c'è.

    volevo dirti che i FT sono una delle mie smodatissime passioni per cui appena trovo il pane per tramezzini vegan (non riesco a scovarlo da nessuna parte non è che mi dici che marca usi?) li devo fare e condire con lo sciroppo d'acero ^_^

    non mi sono dimenticata del tuo compleanno (e come potrei mai? hahahahahha) ma convinta di averti già lasciato un augurio, ecco che invece non l'ho fatto (non qui).
    per cui sono ancora in tempo perchè settembre finisce oggi e ti mando un bacione :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bibi!!! Grazie mille!!!
      Anch'io non potrò mai dimenticare il tuo compleanno, ahahahh!
      Si vede che alla nostra età cominciamo a perdere colpi? O_O
      Adori i FT? Anch'io, sono troppa roba!!! ^_^
      Ho preso il pane Roberto, lo trovo al super.

      Elimina
  10. AUGURI.... AUGURI!!!!!!!! I tuoi french toast sono stupendi e sicuramente buonissimi!!!!! non ho alcun dubbio :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Feli!!! Vero, sono supergolosi! Da provare, anche perché si preparano in quattro e quattr'otto! ^_^

      Elimina
  11. Ma che bel regalo di compleanno! Auguroni!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una piccola coccola! ^_^
      Grazie ragazzi!!!

      Elimina
  12. Scusami al cubo! rimedio ora facendoti gli auguri sia per il tuo compleanno che per il tuo blog!
    Sto vivendo un periodo davvero impegnato e sempre più lo sarà nei prossimi giorni, e nonostante tutta la mia buona volontà non sono riuscita a preparare qualcosa di degno da presentare al tuo contest... o meglio di cose ne ho preparate tante, ma non ho avuto il tempo di postarle, comunque sto lavorando anche per la causa! spero mi perdonerai...
    Condividendo questa ricetta così semplice e golosa il regalo lo hai fatto anche a noi! grazie per l'idea!
    abbraccio ovale
    ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma scherzi? Non ti devi scusare, assolutamente!
      Mi avrebbe fatto piacere una tua ricetta ma le cose della vita vengono prima! Grazie mille cmq per avermi pensato, vale come una ricetta! ^_^
      E grazie per gli auguri!!!
      Sono contenta che ti piaccia la ricetta, semplicissima e golosa! ^_^
      Un abbraccione anche a te!

      Elimina
  13. Brava, mi viene già fame....
    Queste saranno le international breakfast, ogni giorno proporremo una diversa in base a paesi diversi....
    Fede

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Fede!!!
      W le colazioni!!! Faremo faville! ^_^

      Elimina
  14. Adoro questo tipo di colazione, soprattutto se fatta il fine settimana con una persona a cui si vuole bene! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me piace molto l'idea di cucinare nel fine settimana per la persona cara e fare quelle colazione che magari diventano brunch, magari poi tornando al calduccio delle coperte ^_^

      Elimina

La tua opinione è importante per me ed i tuoi commenti mi aiutano a migliorare, grazie per il tempo che mi dedichi.
Se commenti con Anonimo è gradito il nome, mi piace sapere con chi parlo! ^_^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...